Francesco Facchinetti

Artista completo e sensibile calcherà il palco di Un Mondo di Solidarietà per regalare al pubblico la sua esibizione

Francesco Facchinetti

Figlio del tastierista dei Pooh, Roby Facchinetti e dalla compagna Rosaria Longoni, fratello minore della stilista Alessandra, sino all'età di 7 anni Francesco ha vissuto tra Mariano Comense ed una comune in cui risiedeva stabilmente la madre, hippie e cattolica. Quest'ultima, nel Natale del 1989, decise di abbandonare nuovamente la famiglia per trasferirsi in pianta stabile presso un'altra comune cattolica di Fratel Ettore, a Seveso, luogo in cui ritirarsi in preghiera ed assistere i malati, i tossicodipendenti nonché i disagiati della Stazione di Milano Centrale. Queste esperienze, alle quali partecipò saltuariamente lo stesso Francesco, lo formarono spiritualmente e moralmente, determinando in lui una serie di convinzioni e modi di vivere (Francesco si è sempre dichiarato contrario all'utilizzo di qualsiasi droga).
Come ha raccontato nel suo libro autobiografico Quello che non ti aspetti, Francesco fin dall'età di tre anni convive con la dislessia e con le difficoltà nella lettura e nella scrittura che tale sindrome comporta. Malgrado, come ha ricordato lui stesso, «a quell'epoca non si sapeva come muoversi, quali terapie fare» riesce ugualmente a diplomarsi come geometra. Inizia la carriera come deejay all'età di 15 anni sulle frequenze di Radio Cantù per poi passare a condurre programmi in altre radio private. Da adolescente frequenta il movimento di Comunione e liberazione.
Claudio Cecchetto, con autori Davide Primiceri e Alberto Rapetti, lo lancia come cantante, ascoltando la sigla di un programma i tre chiedono a Francesco di trasformarla in una canzone, nasce La canzone del capitano, primo singolo di DJ Francesco che diventa il tormentone dell'estate 2003 ed è premiato con il Disco d'oro. Con il secondo singolo Salta, DJ Francesco viene nominato agli Italian Music Awards 2003 come "rivelazione dell'anno".
Il 4 settembre 2011 nasce la sua prima figlia, Mia, avuta dalla relazione con Alessia Marcuzzi, conclusasi un anno dopo dalla nascita della figlia.

Clicca su Go2 per acquistare i biglietti on line