Peppe Iodice

Conduce due edizioni dello spettacolo

Peppe Iodice

Peppe Iodice, annusa il pubblico, cerca di conoscerlo e poi comincia il suo show nel quale crea "l’effetto specchio" in cui la gente si rivede e con la risata esorcizza tic, manie e disavventure della società moderna.

Nel ’95 è uno dei monologhisti protagonisti di “SEVEN SHOW” · (ITALIA 7). · Nel ’96 è secondo a “Riso in Italy”. · Nel ’97 vince il PREMIO CHARLOT (RAITRE). · Nello stesso anno prende parte alla fiction tv “IL COMMISSARIO RAIMONDI”(CANALE 5), diretto da Paolo Costella, con MARCO COLUMBRO. · Nel ’98 debutta come autore teatrale in “Tintura di IODICE” di cui è anche il protagonista. · Nel’ 99 debutta al Premio Massimo TROISI con “Cuori in pigiama” commedia teatrale di cui è autore e protagonista. Vince il Premio DE LISE come migliore autore . · Nel 2000 è uno dei protagonisti di “RIBELLI PER CASO” film diretto da VINCENZO TERRACCIANO e pluripremiato in numerosi festival europei. · Nel 2002 debutta al teatro DIANA di Napoli, diretto da MAURIZIO CASAGRANDE in “QUIZ SHOCK” di cui è autore e protagonista. · Nel 2003 è il topo nello spot della SKY TV. Nello stesso anno è uno dei protagonisti del film “23” diretto da DUCCIO FORZANO. In uscita nel febbraio 2004. · Nel 2004 è uno dei partecipanti alla trasmissione Zelig Off in onda su canale 5 con il personaggio di Birillo. · Nel 2005 è autore e protagonista dello spettacolo teatrale “I fratelli Karamazov…senza permesso di soggiorno”, regia di Claudio Insegno, che ha debuttato al Teatro Diana di Napoli. · Nell’edizioni2007-8, ospite fisso della trasmissione TV “Number Two”, su Telenapoli e Canale 34. · Nel 2007 Zelig · 2008 Debutta in Zelig Off.

Attualmente lavora ancora con Zelig.

Clicca su Go2 per acquistare i biglietti on line